CORSI OPEN

Obiettivi

Offrire conoscenze e competenze, metodologie di analisi e strumenti operativi per essere protagonisti attivi nel processo di rinnovamento delle università, nel confronto con le migliori esperienze internazionali.

Tipo: Corsi Open

Costo: € 700

Contatti
Email : ipa@mip.polimi.it

PORTFOLIO CORSI

Comunicazione della Ricerca Scientifica: dai canali tradizionali a quelli multimediali

Esiste un ambito della comunicazione poco esplorato e studiato ma alquanto utile e strategico per lo sviluppo del nostro Paese: la comunicazione della ricerca scientifica. Essa rappresenta una linea strategica su cui tutte le istituzioni dovrebbero convergere, sensibilizzate dal mondo economico e imprenditoriale, per favorire una cultura diffusa su tali argomenti. Inoltre i ricercatori dovrebbero assicurare che le loro attività di ricerca siano rese note alla società in senso lato in modo tale che possano essere comprese dai non specialisti, migliorando in questo modo la comprensione delle questioni scientifiche da parte dei cittadini. Il coinvolgimento diretto dell’opinione pubblica consentirebbe, quindi, ai ricercatori di comprendere meglio l’interesse del pubblico nei confronti della scienza e della tecnologia, come si legge nella carta europea dei ricercatori. I ricercatori, di per sé, non sono formati a comunicare i loro risultati a un pubblico di non esperti né, spesso, sono interessati a comunicare al pubblico generico la bellezza e l’importanza della loro disciplina. Pertanto, improvvisandosi comunicatori, rischiano di cadere in molte trappole, prima tra tutte quella di credere di avere davanti un pubblico da “riempire” con nozioni semplificate, in un’ opera di divulgazione.
A tal fine è stato organizzato un percorso di formazione finalizzato a trasmettere le conoscenze necessarie per comunicare in modo semplice e innovativo i processi e i risultati della ricerca scientifica.

Il percorso sarà articolato in due moduli:
Modulo I: La comunicazione della ricerca scientifica: elementi di base
Modulo II: La comunicazione della ricerca scientifica: strategie e strumenti per comunicare la ricerca
* il programma del secondo modulo sarà presto disponibile sul sito. Per maggiori informazioni si prega di contattare ipa@mip.polimi.it

Modulo I: La comunicazione della Ricerca scientifica: elementi di base
Milano, 27-28 Febbraio 2019

Obiettivi del primo modulo:

Saper divulgare la ricerca costituisce oggi un requisito fondamentale per il ricercatore così come per il personale tecnico - amministrativo degli uffici comunicazione e ricerca. La comunicazione delle attività di ricerca permette ai cittadini di conoscere come viene speso il denaro investito dalla società ed è diventato quindi oggetto di valutazione per l‘erogazione di fondi dell’Unione Europea.
Obiettivi del corso sono illustrare lo scenario della comunicazione scientifica in Italia, raccontare casi di comunicazione di successo ed esperienze in diversi ambiti di ricerca e con diversi strumenti di comunicazione.
I relatori del corso sono scrittori, scienziati noti comunicatori e tecnici della comunicazione e della ricerca.

A chi si rivolge

  • ricercatori e dottorandi di ricerca delle università, degli enti pubblici di ricerca e dei laboratori di imprese private;
  • personale tecnico amministrativo delle università e degli enti pubblici di ricerca con ruoli diversi, che hanno l’esigenza di massimizzare gli output della ricerca, ma non possiedono gli elementi di base della divulgazione scientifica.

SCARICA LA BROCHURE

SCARICA LA SCHEDA DI ISCRIZIONE

 

Percorso di Management per gli Enti Pubblici di Ricerca

Il mondo della ricerca è soggetto a profonde trasformazioni che richiedono una ridefinizione delle modalità di gestione interna e delle professionalità amministrative e finanziarie, enfatizzando la capacità di innovazione, la gestione per obiettivi e l'adozione di strumenti manageriali.

La valorizzazione professionale delle risorse umane è un fattore essenziale per la crescita qualitativa e quantitativa delle attività di ricerca pubblica e inoltre la formazione continua è lo strumento indispensabile per l'aggiornamento del personale e l'inserimento nei processi organizzativi di nuovi assunti.

Obiettivi del corso

Il corso costituisce un importante momento di approfondimento e confronto con un focus particolare in tema di gestione del personale per il mondo della ricerca pubblica. Obiettivo delle due giornate, alla luce del recepimento della Carta Europea dei Ricercatori, è inquadrare e approfondire cosa è cambiato relativamente alle misure di valorizzazione della professionalità e dell’autonomia dei ricercatori, alla realizzazione della mobilità alla gestione del rapporto di lavoro.

A chi si rivolge
Il corso è rivolto ai Direttori del personale, Uffici Personale, Risorse Umane e Formazione degli Enti Pubblici di Ricerca.

Le innovazioni nei processi di acquisto delle università

Le università rappresentano un settore della Pubblica Amministrazione di particolare interesse, in quanto l’efficacia e l’efficienza dei sistemi di acquisizione delle risorse sono direttamente correlati alla qualità dei servizi offerti agli studenti e ai ricercatori. La qualità della ricerca, della didattica e dell’organizzazione che le supporta dipendono anche dalla qualità del sistema di procurement dell’ateneo, dalle sue caratteristiche di flessibilità, tempestività, qualità, accountability.

Obiettivi del corso
Il corso intende porre al centro dell’attenzione il tema su quale sia l’organizzazione degli acquisti negli atenei, a quali esigenze di contesto deve rispondere, quali difficoltà deve superare, verso quali soluzioni sta evolvendo e quali strumenti evolutivi sono ancora necessari, nella consapevolezza che si agisce in un sistema fortemente regolato.

A chi si rivolge
Il corso è rivolto ai dirigenti, responsabili di aree ed uffici, personale con competenze in ambito di acquisti delle università.

Innovare la gestione del sociosanitario e del sociale

In Lombardia, dove la riforma del sistema sanitario è stata introdotta nel 2015, i manager delle organizzazioni sociosanitarie e sociali hanno la necessità di comprendere sia l’impatto sui provider dei servizi, sia le opportunità offerte, le direttrici, le leve del cambiamento organizzativo e i nuovi modelli a cui tendere.

Obiettivi del corso

  • Approfondire gli aspetti della riforma della sanità (LR 23/2015) e dei successivi interventi normativi che hanno un impatto forte sul mondo delle imprese e delle aziende del settore sociosanitario e sociale, individuando punti critici e opportunità di sviluppo.
  • Imparare a gestire per processi un’organizzazione.
  • Imparare a pianificare e gestire progetti di innovazione.
  • Imparare a gestire con successo il cambiamento organizzativo.

A chi si rivolge
Il corso è rivolto ai manager del settore sociosanitario e del settore sociale.

Costo
€ 1500 + IVA senza project work/ € 1900 + IVA con project work

A CHI SI RIVOLGONO

  • Personale tecnico-amministrativo delle università, degli enti di ricerca, delle istituzioni di formazione superiore e del settore dell’alta formazione artistica e musicale, degli organismi per il diritto allo studio universitario e dei collegi universitari legalmente riconosciuti, prioritariamente a neo-dirigenti, quadri e funzionari, chiamati ad assumere ruoli di coordinamento e responsabilità all’interno delle strutture in cui operano.
  • Funzionari e dirigenti dei Ministeri, Regioni, Province e degli enti locali che operano nel campo dell’istruzione, della formazione e della ricerca.

Knowledge

Entrepreneurship & Startup innovation milan 15 Feb

Milano, la capitale delle startup

Una città a misura di innovazione. Lo dicono i numeri: in un panorama italiano sempre più dinamico, Milano si conferma il luogo più amato dai giovani imprenditori. All’ombra della Madonnina, infatti, si concentra ben il 15% delle nascenti PMI innovative. Su 9.742 realtà imprenditoriali, fra st ...

mba sostenibilità 4 Feb

Success Stories

Events

Feb

23

h 09:30

Management Academy presentazione on campus
Presentazione Executive Master in Manage ...
Lambruschini 4C - 20156 - Milano - Milano

L’evoluzione del Project Management: dalla bomba a idrogeno a Spotify Flessibile, personalizzabile e pragmatico, l’Executive Master in Management è rivolto a profili già inseriti nel mondo del lavoro che desiderano aggiornare e rafforzare le proprie competenze nel general management. Pensato ...

Feb

26

h 18:15

Management Academy presentazione online
Percorso Executive in Marketing Manageme ...

Feb

27

h 18:15

Management Academy presentazione online
Percorso Executive in Gestione strategic ...

Mar

5

h 18:30

Management Academy presentazione online
Percorso Executive in Manufacturing Mana ...

Mar

14

h 18:15

Management Academy presentazione online
Percorso Executive in HR Business Leader

I Soci MIP