politecnico-di-milano-graduated-school-of-business

EMMPF – Executive Master in Management Pubblico per il Federalismo

Digita lExperience

Un percorso per accompagnare il rinnovamento degli enti locali

Negli ultimi anni, anche a seguito di importanti trasformazioni di carattere costituzionale e legislativo, si è assistito ad una profonda trasformazione delle modalità di funzionamento delle amministrazioni pubbliche, in particolare quelle regionali e locali.

Luogo: Milano

Lingua: Italiano

Formato: Part-time

Inizio corso: fine gennaio 2020

Durata: 18 mesi

Costo: € 12.500 (IVA esente)

Gaia Uccheddu
Tel : +39 02 2399 9196
Email : uccheddu@mip.polimi.it

PERCHÉ SCEGLIERCI

Oggi cittadini e imprese si aspettano che esse contribuiscano alla crescita del Paese, assicurando l’erogazione di servizi di qualità. Questo obiettivo richiede che le strutture pubbliche sappiano innovare e migliorare l’offerta dei loro servizi, anche operando scelte drastiche sulle priorità da mantenere e sulle attività da dismettere, in ragione delle difficoltà finanziarie del paese. Ciò implica anche un nuovo impulso per ai processi di rinnovamento dei modelli di gestione. Questi aspetti sono divenuti ancor più rilevanti con le innovazioni portate dagli sviluppi in materia di federalismo.
L’Executive Master in Management Pubblico per il Federalismo, giunto alla sua IV edizione, nasce per accompagnare questo processo di rinnovamento degli enti locali.

PROGRAMMA

  • Fornire le conoscenze e le competenze manageriali relative agli enti locali.
  • Favorire la conoscenza dei processi di formulazione, decisione e attuazione delle politiche locali.
  • Fornire le competenze inerenti i processi di spending review degli enti locali.
  • Favorire la conoscenza dei processi legati alla regolazione pubblica, con particolare attenzione per le esigenze di semplificazione e analisi degli impatti su cittadini e imprese.
  • Conoscere i principali modelli di governo negli assetti federati.
  • Promuovere la conoscenza e l’importazione nel sistema degli enti locali di esperienze (best practices) nell’ottica del miglioramento.

L’attività di formazione e di aggiornamento sarà incentrata su un mix di lezioni in presenza e di attività di studio e confronto a distanza. Le lezioni saranno articolate in moduli didattici organizzati a cadenza mensile, nel seguente modo:
una prima attività formativa gestita a distanza, coordinata e supportata dalla piattaforma di e-learning; prevede la visione di clips e la lettura della documentazione specifica fornita per ogni modulo; termina con un test di apprendimento;
– Una lezione frontale in presenza (8 ore), il venerdì, che si conclude con l’assegnazione di un lavoro individuale da elaborare in remoto (assignment);
– Una live session di 2 ore il venerdì pomeriggio, dopo 3 settimane, seguita da una sessione Q&A sui temi trattati nel modulo e sull’assignment.
Sono inoltre programmati alcuni moduli riguardanti competenze trasversali; sono organizzati in presenza su 3 giornate: giovedì, venerdì e sabato mattina.

L’ammissione al Master è limitata ad un numero programmato di partecipanti, per assicurare uno sviluppo ottimale del processo di apprendimento individuale e di gruppo.
E’ previsto un numero minimo di 20 iscritti per l’attivazione del percorso. Sarà, inoltre, disponibile una piattaforma di e-learning, sviluppata dal MIP su tecnologia Microsoft, un’innovazione radicale nel campo delle soluzioni a supporto del distance learning, già sperimentata nel Flex EMBA.
Per la prima volta, infatti, sono stati integrati strumenti di produttività individuale e di collaboration, tra cui Onedrive, Sharepoint, Skype for business, e gli altri applicativi di Office 365 in un ambiente user-friendly che permette ai partecipanti di vivere un’esperienza digitale innovativa, introducendo per la prima volta i concetti di smart working in un contesto formativo di tipo executive.
Il Master prevede prove di valutazione intermedie, finalizzate a facilitare l’apprendimento e a monitorare costantemente l’efficacia del percorso.

Durante il percorso formativo il partecipante è chiamato, alla luce delle conoscenze e delle competenze acquisite nei diversi momenti formativi, a strutturare un progetto di innovazione (project work) collegato alle esigenze operative della propria struttura di afferenza o a temi ritenuti utili per il proprio sviluppo professionale offrendo così l’opportunità di una reale applicazione dei modelli e delle strategie illustrate in aula. Il project work ha una funzione strategica nel percorso formativo del Master e ne qualifica l’obiettivo didattico. La discussione del project work da parte di ciascun partecipante rappresenta la prova finale e l’evento conclusivo del Master per il conseguimento del titolo di Master universitario in Management Pubblico per il Federalismo, che consente di acquisire 60 CFU.

AMMISSIONI

Le domande di ammissione dovranno pervenire tramite il sito www.applyformasters.net.
Verranno richiesti i seguenti documenti:

  • Curriculum Vitae
  • Fotocopia del documento d’identità e del codice fiscale
  • Fotografia formato fototessera
  • Autocertificazione di laurea

L’ammissione al Master EMMPF è subordinata ad una selezione basata sulla valutazione del curriculum vitae e su un colloquio individuale; la selezione avrà luogo presso il MIP Politecnico di Milano e terrà conto delle motivazioni espresse da ciascun candidato.

Figure professionali già inserite all’interno del settore pubblico locale.
Neo-dirigenti, quadri e funzionari potenzialmente destinati ad assumere ruoli di coordinamento e responsabilità all’interno delle strutture in cui operano.
Laureati di ogni disciplina interessati ad approfondire gli argomenti trattati durante il percorso.

COSTI E AGEVOLAZIONI

La quota di partecipazione al Master, esente da IVA, è di 12.500 euro, suddivisa in due rate annuali, la prima rata è di 6.500 euro, la seconda di 6.000 euro.
Il costo comprende la quota di immatricolazione al Politecnico di Milano, pari a 500 euro.

E’ stato avviato l’iter di accreditamento per l’ottenimento di contributi del valore di 10.000€ messi a disposizione da INPS e SNA.
Chi può richiederlo:
• Il contributo finanziario dell’INPS è destinato esclusivamente ai dipendenti pubblici iscritti alla Gestione Unitaria Prestazioni, creditizie e sociali che non abbiano ottenuti contributi dall’INPS per la frequenza di Master nei precedenti 4 anni accademici
• Il contributo finanziario della SNA è riservato esclusivamente ai dirigenti e funzionari appartenenti ai ruoli ed in servizio presso una delle seguenti amministrazioni pubbliche e che non abbiano frequentato un master con contributi della SNA nei precedenti 4 anni accademici:
o Organi costituzionali e di rilievo costituzionale;
o Presidenza del Consiglio dei ministri e Ministeri;
o Agenzie fiscali;
o Autorità amministrative indipendenti;
o Istituto nazionale infortuni sul lavoro -INAIL;
o Istituto nazionale previdenza sociale -INPS;
o Istituto nazionale di statistica -ISTAT.

Come richiedere i contributi:
– perfezionare la domanda di ammissione al Master, dal sito www.applyformasters.net
– preparare una relazione da parte dell’amministrazione di appartenenza in cui vengono esposte le motivazioni che supportano la tua candidatura, anche con riferimento alle particolari caratteristiche professionali;
– presentare domanda on line sul sito INPS (non ancora disponibile)
– allegare alla domanda di iscrizione al Master una autocertificazione in cui si dichiara di essere in possesso dei requisiti per ottenere il beneficio e, qualora si avesse diritto ad entrambe, esprimere un ordine di preferenza tra borse INPS o SNA.

#MIP4PA

Le potenzialità e i benefici del digitale applicato alla Pubblica Amministrazione sono da anni al centro dell’evoluzione didattica del MIP Politecnico di Milano Graduate School of Business. Nell’ambito delle attività formative rivolte alle PA, negli anni ci siamo, infatti, specializzati nella progettazione, gestione e realizzazione di interventi di digitalizzazione all’interno della Pubblica Amministrazione. L’esperienza maturata sino ad oggi ci ha quindi permesso, in questo periodo di emergenza, di supportare il regolare svolgimento delle attività in capo agli Enti pubblici e di mettere il nostro know-how sul tema della digitalizzazione degli Enti pubblici a disposizione di dirigenti e funzionari, che in questi giorni si trovano a dover raccogliere, in fretta, la sfida del digitale.

Knowledge

competizione entrepreneurship International Full Time MBA mba sostenibilità 11 Set
imprenditorialità innovazione digitale startup 31 Lug

Intervista a Fulvio Catalano, founder MO ...

1. Raccontaci MOKAPEN: com’è nato, cos’è, a chi si rivolge. Mokapen è una piattaforma CRM che nasce da una constatazione: le piattaforme di collaborazione esistenti nel mercato sono complesse, non modulari e non sempre in lingua italiana. Questo crea una barriera di accesso non permettendo a ...

Alumni imprenditorialità management mba 26 Giu
#MIPexperience emba mba 15 Giu
crowdfunding Executive MBA Food startup 12 Giu
Alumni EMBA Part Time finanza startup 3 Giu

Success Stories

Events

Ott

8

h 18:30

MBA presentazione online
International Flex EMBA (i-Flex)
Via Lambruschini 4C - 20156 - Milano - MI

MIP’s Distance Learning EMBA: the Alumni’s perspective Siamo lieti di invitarti alla prossima presentazione online dell'International Flex EMBA (i-Flex), l’innovativo master Executive MBA offerto in distance learning dal MIP. L’evento si svolgerà giovedì 8 ottobre alle 18.30 e avrai la ...

Ott

15

h 18:30

MBA presentazione online
Presentazione online EMBA

Ott

21

h 09:00

MBA presentazione online
EMBA Orientation Day

Ott

27

h 18:30

MBA presentazione online
International Part Time MBA

I Soci MIP