Digital Experience

 

L’innovazione digitale è un asset fondamentale per la Scuola, grazie al quale il MIP è diventato un punto di riferimento a livello internazionale.
Infatti, proprio quest’anno il Flex EMBA – l’Executive MBA in digital learning del MIP – si è posizionato 7° al mondo e 4° in Europa nei  QS Distance Online MBA 2019 Rankings.

Grazie all’esperienza maturata negli anni, oggi possiamo offrire ai nostri studenti una vera e propria Digital Experience che non ha eguali in Italia, sia a livello di contenuti che di modalità di fruizione delle lezioni.

Che cos’è quindi la Digital Experience del MIP?

Non è solo il poter accedere alle lezioni senza vincoli di luogo e di orari tramite l’innovativa piattaforma sviluppata in partnership con Microsoft, ma è anche la possibilità di approfondire i temi della digital transformation e di sperimentarne in prima persona tutte le potenzialità.

Tutto è iniziato con il Flex EMBA, il primo Executive MBA erogato in digital learning, oggi nelle prime posizioni dei ranking mondiali. Era il 2014 e da allora il Flex EMBA è stato inserito da AMBA nella lista degli MBA più innovativi al mondo. Inoltre, oggi il MIP è l’unica Business School italiana ad aver ottenuto la prestigiosa certificazione EOOCS per i propri corsi in distance learning.

Da allora, il nostro impegno nell’innovazione digitale è aumentano in modo esponenziale: la componente digital è sempre più presente nei nostri programmi, divenendo un vero e proprio fattore di differenziazione nel panorama della Business Education. Con il nostro approccio, ci proponiamo di replicare in un ambiente digitale la medesima esperienza di fruizione, di sviluppare le medesime competenze, e di offrire le stesse opportunità di contatto con la faculty e di networking con i colleghi dei programmi tradizionali, face-to-face.

Diversamente da molte università e business school che utilizzano le tecnologie digitali per offrire programmi di formazione a prezzi inferiori, riducendone sì i costi ma anche l’efficacia didattica, investiamo continuamente nel miglioramento dei nostri strumenti digitali per garantire percorsi formativi del tutto comparabili come efficacia e qualità ai formati classici in presenza.

Dagli MBA la rivoluzione del digitale si è diffusa a gran parte del portfolio di programmi della scuola: i corsi per Executive della Management Academy, i master specialistici IM4, IMIE, MSCPM, i master MABICMIDISSUMEMMPF ed EMGIS, rivolti al mondo delle Istituzioni e delle Pubbliche Amministrazioni e i programmi Corporate pensati per le aziende.

Questo non si traduce solamente in nuove modalità di fruizione più flessibili e adattabili ai frenetici ritmi di vita di manager ed executive – sessioni live, clip video da fruire in modo asincrono, forum per interagire con docenti e colleghi in tutto il mondo, tutorship one-to-one – ma anche nella revisione dei programmi per dare maggiore rilevanza a temi come l’innovazione e la digital transformation.

Proprio come nel caso dei programmi MBA ed Executive MBA, o del nuovissimo Executive Program in Digital Transformation FLEX , un programma in digital learning che mira a fornire a professionisti, manager e imprenditori gli strumenti per veicolare la Digital Transformation nei propri business.

Oltre a tutto questo però c’è di più. Digital Experience al MIP, infatti significa anche Intelligenza Artificiale. L’Intelligenza Artificiale di FLEXA, il digital mentor sviluppato in partnership con Microsoft per assicurare a studenti, Alumni e – presto – a professionisti una formazione continua personalizzata e accompagnarli nella propria crescita professionale anche una volta usciti dalle aule del MIP.

Vuoi sperimentare la Digital Experience in prima persona? Cerca i Master e i corsi con il logo Digital Experience e vivi una #MIPexperience veramente innovativa!

Knowledge

non profit Terzo Settore 30 Ott

SOM per i SDGs: il premio per le tesi co ...

  Claudia Cuttini, Celine De Vincenzi, Giulia Montuori, Anabel Velazque, Rocco Abbattista, Giulia Madoglio, Sonia Saibene: sono i vincitori dell’edizione 2019 del premio “SOM per i SDGs”, premiati ieri in occasione dell’evento “School of Management per il Non Profit” che si è te ...