Eventi

MBA DAY

Mag

18

2019

Inizio: Mag 18 | 10:00 am

Fine : Mag 18 | 01:00 pm

Categoria:
Tag:
|
|


Lambruschini, 4C 20156 Milano Milano

Google Map - Link Esterno


Come crescere con un MBA: i suggerimenti di un Headhunter

Perché un MBA? Per molti candidati, un percorso MBA risponde all’esigenza di una crescita o di un cambio della propria carriera professionale: acquisire nuove competenze, creare un network aziendale nuovo e più forte, sviluppare strategie di self-marketing.

Di quali competenze sono alla ricerca aziende ed Headhunters? Come un MBA può aiutare a sviluppare tali competenze?

Sabato 18 maggio alle ore 10.00, il MIP Politecnico di Milano sarà lieto di rispondere a questa ed altre domande interagendo con Massimo Secco d’Aragona, Headhunter – Practice Leader in Badenoch & Clark e con due Alumni MBA: Alessandro Alberici – Senior Operations Manager in Amazon e Nicola Draghi, Pathways Operations Manager in Amazon che hanno frequentato con successo l’edizione Part Time e Full Time MBA del MIP e che si trovano oggi a loro volta a selezionare i nuovi talenti dai programmi MBA del MIP.

Durante l’evento avrai inoltre la possibilità di approfondire i diversi formati MBA del MIP (International Full Time MBA, International Part Time MBA, Distance Learning MBA), progettati per accelerare la crescita professionale dei nostri studenti, preparandoli ad affrontare le nuove sfide del mondo del lavoro.

L’evento si concluderà alle 13.00 con un light lunch di networking, durante il quale potrai incontrare altri professionisti che come te si stanno avvicinando al mondo MBA.

Il Recruitment Staff del MIP sarà a tua disposizione per qualsiasi domanda e, se lo desideri, per fissare un colloquio informativo one-to-one a valle dell’evento. Per eventuali domande, contattaci a: infomasters@mip.polimi.it

Lo speaker
Massimo Secco d’Aragona

Massimo nasce e cresce a Milano, dove si laurea in Economia per poi cominciare la sua carriera professionale nel mondo dell’head hunting.
Dopo due anni e mezzo si sposta nella più importante società di asset management privata ed indipendente svizzera, come Relationship Manager, dove lavorerà tra Milano, Lussemburgo e Ginevra con l’obiettivo di sviluppare il mercato italiano.
L’interesse per l’internazionale è troppo forte quindi decide di partire per la Francia, dove comincerà a lavorare per una società internazionale di head hunting con sede tra Middle East, Asia e Africa come responsabile a livello worldwide del Banking e Financial services, in charge per l’Europa nel mondo industriale, successivamente con un focus sul mercato italiano.
Dopo una parentesi a Londra, decide di rientrare a Milano nel 2016 come Practice Leader all’interno di Badenoch and Clark, lanciando la divisione Consulting

 

 

Accreditations, Rankings & Memberships