Dipartimento di Ingegneria Gestionale

LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA GESTIONALE

L’INGEGNERIA INCONTRA IL MANAGEMENT

La Laurea Magistrale (o Master of Science) prevede un primo anno nel quale vengono formate le basi, seguito da 9 possibili specializzazioni fra cui scegliere per personalizzare la formazione secondo le proprie preferenze, attitudini e aspirazioni. Il Programma prevede inoltre un’ampia scelta di esperienze di scambio e doppie lauree internazionali.

Il corso di Laurea Magistrale è offerto in lingua inglese, per consentire un’esperienza internazionale con la presenza in aula di studenti di diverse nazionalità. L’iscrizione richiede il superamento di un processo di valutazione della carriera precedente.

Luogo: Milano

Lingua: Inglese

Formato: Full Time

Inizio corso: settembre o febbraio

Durata: 2 anni

Contatti: management-engineering@polimi.it

SCOPRI

 

Ascolta anche le testimonianze di alcuni studenti.

Jacopo Farina - Stream Design Management, Innovation and Entrepreneurship

Michele Gerometta - Stream Industrial Management

Alessandro Paravano – Stream Design Management, Innovation and Entrepreneurship

Carlo Taddia – Stream Supply Chain Management

Valeria Tiberi - Stream Finance

La trasversalità di competenze di un ingegnere gestionale gli consente di trovare impiego molto rapidamente:

  • Il 96,6% dei laureati triennali trova lavoro entro un anno dalla laurea (di cui il 67,1% in meno di due mesi dalla laurea)
  • Il 97,1% dei laureati magistrali trova lavoro entro un anno dalla laurea (di cui l’81,6% in meno di due mesi dal conseguimento del titolo)

 

Settori industriali
Imprese industriali e di servizio, società di consulenza, banche e istituzioni finanziarie, enti della pubblica amministrazione, organizzazioni non-profit.

 

Funzioni
Le attività di cui si occupa l’ingegnere gestionale sono molto diversificate: progettazione e gestione dei sistemi produttivi e logistici, pianificazione strategica, organizzazione e gestione aziendale, economia, pianificazione e gestione della tecnologia e dell’innovazione, processi di internazionalizzazione, controllo di gestione, finanza corporate e dei mercati, gestione delle imprese nei settori regolamentati e dei servizi a rete, pianificazione e la gestione di grandi progetti, applicazioni Internet e gestione delle ICT (tecnologie dell’informazione e della comunicazione).

La Laurea Magistrale (o Master of Science) prevede un primo anno nel quale viene fornita la competenza di base del Management Engineering, seguito da 9 possibili specializzazioni (“stream“) fra cui scegliere per personalizzare la formazione secondo le proprie preferenze, attitudini e aspirazioni. Il programma prevede inoltre un’ampia scelta di esperienze di scambio e doppie lauree internazionali.

Alla fine di ciascuno Stream sono previsti i Laboratori Progettuali. Sviluppati in collaborazione con differenti realtà aziendali, hanno l’obiettivo di ingaggiare gli studenti nell’affrontare sfide progettuali stimolanti ed in grado di simulare il contesto lavorativo.

Il corso di Laurea magistrale è erogato in lingua inglese, per consentire un’esperienza internazionale con la presenza in aula di studenti di diversa nazionalità.

 

Gli “Stream”

Per conoscere in dettaglio gli obiettivi di ciascuna specializzazione e gli insegnamenti previsti, guarda i video e scarica le relative presentazioni.

Industry 4.0 (da a.a. 2019-2020)
Design Management Innovation and Entrepreneurship
Digital Business and Market Innovation
Energy and Environmental Management
Finance
Industrial Management
International Business
Supply Chain Management
Sustainable Operations and Social Innovation

DOWNLOAD

ALUMNI

Ascolta le testimonianze degli Alumni che hanno scelto questa carriera.

Paola Scarpa - Client Solutions, Data & Insights, Google

Paolo Poma - Chief Financial Officer and Managing Director, Automobili Lamborghini S.p.A.

STUDIA CON NOI

L’ammissione alla Laurea Magistrale è preceduta da una verifica che permette di valutare l’idoneità del candidato. Il processo si basa su requisiti curriculari e sulla verifica dell’adeguatezza della preparazione dello studente.
L’ammissione alla Laurea Magistrale è stabilita da una Commissione di Valutazione istituita a tale scopo dal Consiglio di Corso di Studio, che si baserà sull’analisi della carriera accademica.
Per maggiori informazioni e dettagli consulta sito della Scuola di Ingegneria Industriale e dell’Informazione:
Homepage > Studenti > Ammissione ai corsi L e LM

Studenti con titolo conseguito in Italia
Per le modalità e le scadenze della domanda di ammissione alla Laurea Magistrale consulta:
www.poliorientami.polimi.it> come si accede > ammissione ai corsi di laurea magistrale

Studenti con titolo conseguito all’estero
Per le modalità e scadenze della domanda di ammissione alla Laurea Magistrale consulta: http://www.polinternational.polimi.it/

Tasse e agevolazioni economiche
L’importo annuo totale delle tasse e dei contributi universitari varia a seconda del numero di CFU (Crediti Formativi Universitari) e dalla condizione economica dello studente.
Il pagamento dell’importo totale è diviso in 2 rate, la prima rata si versa al momento dell’immatricolazione e la seconda di norma durante il secondo semestre dell’anno accademico.
Verifica tutti i dettagli sulla contribuzione studentesca, le scadenze e gli importi alla pagina Tasse borse e agevolazioni economiche.

Il corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale è caratterizzato da insegnamenti relativi a tre grandi aree disciplinari: Economia applicata, Industrial Engineering, Management.
Gli studenti possono declinare queste discipline secondo proporzioni e specificità diverse, in ragione della tipologia di figure professionali, competenze critiche e obiettivi formativi che si propongono.
Poiché non tutte le combinazioni di esami sono ugualmente efficaci, né offrono l’opportuna coerenza con la figura dell’Ingegnere Gestionale, sono stati predisposti dei piani degli studi esemplificativi che sono già preventivamente approvati.

Piano di studio
Per informazioni relative ai piani di studio puoi consultare:

Calendario accademico
Calendario accademico del Politecnico di Milano
Calendario accademico della Scuola di Ingegneria Industriale e dell’Informazione.

Consulta periodicamente la bacheca avvisi sul sito della Scuola o del tuo Polo territoriale per eventuali variazioni di data.

Lezioni, orari, programmi 
Qualche giorno prima dell’inizio delle lezioni, collegandoti con codice persona e password ai Servizi Online e selezionando la voce “Orario delle lezioni”, puoi verificare l’orario e l’aula in cui seguire gli insegnamenti selezionati nel Piano degli studi. Per quanto riguarda i libri di testo, ti consigliamo di attendere specifiche indicazioni da parte dei docenti all’inizio dei relativi corsi.

I programmi delle lezioni possono essere consultati dal manifesto degli studi, selezionando il corso specifico.

Vai sul sito della scuola per conoscere i referenti e le commissioni sui vari temi (piani degli studi, trasferimenti e riconoscimenti, accessi Laurea Magistrale, mobilità internazionale, tutorato, lauree, ecc).

Esami 
Consulta la pagina dedicata agli Esami per sapere come si ci si iscrive e i criteri di valutazione.

Regolamenti della prova finale
La prova finale consiste nella discussione di una tesi di laurea magistrale.
Sono consultabili sul sito della Scuola di Ingegneria Industriale e dell’informazione il Regolamento Generale della prova finale e il regolamento integrativo della Laurea Magistrale in Management Engineering.

Offerte Tesi
Consulta le tesi disponibili nella bacheca tesi.

DOWNLOAD:
Bacheca tesi

Doppie Lauree interne
Le Doppie Lauree Interne sono dei joint program progettati in collaborazione con altri corsi di studio del Politecnico di Milano con lo scopo di complementare le competenze tipiche dell’ingegnere gestionale con altre discipline, al fine di sviluppare delle nuove figure professionali in grado di cogliere le sfide e le opportunità emergenti in alcuni settori specifici.

Doppia Laurea in Built Environment and Management Engineering

La Doppia Laurea in Built Environment and Management Engineering ha l’obiettivo di rispondere alle nuove sfide che caratterizzano il settore delle costruzioni a livello nazionale e internazionale, sviluppando delle nuove figure professionali che integrino le competenze tipiche dell’ingegneria gestionale con quelle della gestione del costruito.

Doppia Laurea in Energy and Management Engineering

La Doppia Laurea in Energy and Management Engineering ha l’obiettivo di sviluppare nuove figure professionali fortemente specializzate nel campo dell’energia e del management per far fronte alla continua domanda mondiale di energia dovuta all’attuale crescita economica.

Per sostenere e accelerare questa trasformazione del settore energetico, è necessaria una nuova generazione di ingegneri industriali e manager, nuovi profili professionali in grado di trasformare le potenzialità delle nuove tecnologie in processi industriali consolidati dove la conoscenza e le competenze tecniche e manageriali sono perfettamente miscelati, e quindi ben attrezzati per affrontare alcune delle sfide più rilevanti.

In quest’ottica, gli studenti che decideranno di intraprendere questo percorso di doppia laurea avranno la possibilità di sviluppare in modo integrato competenze tipiche dell’Ingegneria Gestionale con quelle di tipicamente caratterizzanti dell’Ingegnere Energetico.

Doppia Laurea in Management Engineering and Product-Service System Design

La Doppia Laurea in Management Engineering and Product-Service System Design ha l’obiettivo di sviluppare delle nuove figure professionali fortemente specializzate nei campi del design, del management, dello sviluppo strategico e della creazione di modelli di business innovativi.

Gli studenti che decideranno di intraprendere questo percorso svilupperanno delle competenze che vanno al di là del design di prodotto per abbracciare l’intero sistema di prodotto-servizio-comunicazione, con un focus specifico sui servizi e sui sistemi complessi per la creazione di valore per gli individui e per le imprese, coniugando la capacità di concepire e visualizzare modelli di business e guidare il processo di innovazione.

Per maggiori informazioni, scarica la presentazione.


Per informazioni dettagliate e bandi aggiornati, consulta la pagina:

http://www.ingindinf.polimi.it/didattica/doppie-lauree-interne/


Doppie Lauree internazionali

Insieme ad un numero selezionato di Università partner, il Politecnico di Milano propone programmi di Doppia Laurea internazionale, alcuni caratterizzati da un curriculum specifico in Management Engineering che prevede un’esperienza internazionale di rilievo ed il conseguimento, in due anni e mezzo, di un doppio titolo sia al Politecnico che presso l’Università partner.

E’ previsto un lavoro di tesi significativo comprensivo di Internship (tirocinio), che permette di consolidare le competenze ed avviare facilmente la carriera lavorativa.

Prospetti più dettagliati dei piani di studio delle Doppie Lauree Internazionali in Ingegneria Gestionale sono scaricabili in calce a questa sezione.

Per conoscere in dettaglio le tipologie di tesi ammesse come prova finale per la Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionali si veda Il Regolamento d’Ateneo ed il Regolamento Integrativo del Corso di Laurea e Laurea Magistrale di Ingegneria Gestionale, fatti salvi gli specifici requisiti di alcuni programmi.

Audencia Nantes School of Management

La Audencia Nantes School of Management è fra le Università top d’Europa ed offre programmi che vengono regolarmente menzionati nei Ranking internazionali più autorevoli (come The Financial Times, The Economist). La Scuola ha ottenuto vari accreditamenti prestigiosi come EQUIS, AACSB, AMBA. Il programma di Doppia Laurea offre l’opportunità di sfruttare le competenze specifiche in marketing, consulenza, finanza ed entrepreneurship di Audencia, completate dal background tecnologico e di innovazione del Politecnico di Milano.

Solvay Brussels School of Economics and Management

La Solvay Brussels School of Economics and Management (SBS-EM) è la Business School della Université libre de Bruxelles, una grande università multi-culturale situata nell’area metropolitana di Brussels e vicina alle sedi delle istituzioni sociali e politiche dell’Unione Europea. La SBS-EM offre un’educazione di alta qualità sia a livello undergraduate, postgraduate che executive; questo è testimoniato dai rankings universitari internazionali e dagli accreditamenti (EQUIS, AMBA).

Per sostenere e accelerare questa trasformazione del settore energetico, è necessaria una nuova generazione di ingegneri industriali e manager, nuovi profili professionali in grado di trasformare le potenzialità delle nuove tecnologie in processi industriali consolidati dove la conoscenza e le competenze tecniche e manageriali sono perfettamente miscelati, e quindi ben attrezzati per affrontare alcune delle sfide più rilevanti.

In quest’ottica, gli studenti che decideranno di intraprendere questo percorso di doppia laurea avranno la possibilità di sviluppare in modo integrato competenze tipiche dell’Ingegneria Gestionale con quelle di tipicamente caratterizzanti dell’Ingegnere Energetico.

Tsinghua University

La Tsinghua University (Beijing) è una delle migliori università della Cina per la qualità dell’insegnamento, della ricerca e del servizio alla società. Negli anni, ha ottenuto il maggior numero di docenti a livello nazionale a cui sono stati conferiti riconoscimenti in ambito accademico e scientifico. La Tsinghua University è inoltre considerata una fra le migliori università al mondo. La Doppia Laurea Magistrale in Management Engineering ha l’obiettivo di integrare le esclusive risorse di formazione di ognuna delle due università formando una figura di laureato di alta qualità, in possesso di entrambi i titoli rilasciati dai due atenei, combinando una forte preparazione negli ambiti della produzione industriale globale e dell’ingegneria gestionale.

Tongji University

La Tongji University (Shanghai) è una delle più antiche e prestigiose istituzione di alta formazione in Cina. E’ attualmente un ateneo che comprende varie discipline ed attrae studenti da tutta la Cina e da tutto il mondo. L’ateneo ha inoltre sviluppato un forte collegamento con l’industria, che le permette di fornire agli studenti l’opportunità di una concreta interazione con la società. La doppia Laurea ha l’obiettivo di fornire agli studenti gli strumenti e le risorse necessarie per sviluppare capacità nell’ambito dell’ingegneria industriale e gestionale.

 

Audencia Double Degree Prospect
Solvay Double Degree Prospect
Tongji Double Degree Prospect
Tsinghua Double Degree Prospect


Per maggiori informazioni su bandi e su altre opportunità:

https://www.polimi.it/servizi-e-opportunita/studiare-allestero/mobilita-per-studio/doppie-lauree/

Mentorship Programme

L’obiettivo del Mentorship Programme è quello di offrire ad alcuni studenti selezionati della Laurea Magistrale, che stanno affrontando seriamente e con successo la propria esperienza accademica, di partecipare ad alcune attività ad alto valore aggiunto che possono favorire lo sviluppo professionale e personale.

L’opportunità è dedicata a studenti iscritti al secondo anno della Laurea Magistrale.

Per saperne di più, consulta la presentazione.

ESPERIENZE INTERNAZIONALI

Una rete di oltre 180 partner
Il Corso di Studi in Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano offre numerose possibilità per svolgere un’esperienza di scambio e mobilità internazionale: dal classico programma Erasmus, alla Doppie Lauree in collaborazione con prestigiose sedi estere, a programmi speciali di durata variabile, da pochi giorni, a scambi annuali. Sono attivi scambi con oltre 180 istituzioni internazionali su tutti i continenti.

Ogni anno quasi 200 studenti del Corso di Studi in Ingegneria Gestionale vanno all’estero, mentre altrettanti allievi sono accolti in scambio.

Per conoscere tutte le opportunità di studio all’estero offerte dal Politecnico di Milano, consulta la pagina:
https://www.polimi.it/servizi-e-opportunita/studiare-allestero/mobilita-per-studio/

Periodi brevi (1-2 settimane)

ATHENS
Creato nel 1996, il network A.T.H.E.N.S. (o Advanced Technology Higher Education Network/SOCRATES) è costituito da 14 prestigiose università tecniche europee. Finanziato inizialmente nell’ambito del Programma Europeo Socrates, ha come sua principale mission quella di facilitare lo scambio di studenti, di professori e di ricercatori tra gli Atenei europei coinvolti incoraggiandone l’integrazione e la collaborazione per lo sviluppo tecnologico dell’Europa.

Per conoscere i dettagli del programma e i bandi, consulta la pagina ATHENS.

IDEA League
IDEA League, fondata nel 1999, è un'alleanza strategica fra cinque università europee di primaria importanza in ambito tecnologico e scientifico che ha l’obiettivo di rinforzare i legami fra la tecnologia, la scienza e la società. Le università che fanno parte della rete sono: ETH - Zurich, TU - Delft, RWTH Aachen, Chalmers University. Il Politecnico di Milano è entrato a far parte di IDEA League nel marzo del 2016.

IDEA League promuove programmi e progetti per studenti, per dottorandi, per ricercatori, per docenti e per staff al fine di sviluppare ulteriormente le capacità e le competenze di tutti coloro che studiano e che lavorano nelle università partner.

Per conoscere le opportunità offerte, consulta la pagina IDEA League.

Scambi (1-2 semestri)

Erasmus+
La mobilità Erasmus per studio nell’ambito del programma comunitario Erasmus+ consente agli studenti iscritti regolarmente al Politecnico di Milano e che hanno completato il primo anno di recarsi per studio o per tirocinio presso un Istituto (o un'impresa) con il quale il Politecnico di Milano ha un accordo e garantisce il riconoscimento dei risultati positivi ottenuti.
Il Politecnico di Milano ha stipulato accordi Erasmus con oltre 400 università partecipanti al programma.
L’esperienza semestrale può talvolta essere prolungata di un ulteriore semestre, ad esempio per svolgere la propria tesi di laurea o altre esperienze formativa (es. stage, collaborazione a progetti di ricerca, ecc.).
Per saperne di più, consulta la pagina Erasmus+.


UNITECH

Il programma Unitech è un programma di mobilità internazionale rivolto a studenti di ingegneria interessati a approfondire le proprie conoscenze tecnico-scientifiche e a sviluppare competenze manageriali in un contesto internazionale, integrando un periodo di studi all'estero con uno stage in un'azienda multinazionale. Il programma è coordinato dalla Unitech International Society, di cui sono membri università tecniche e aziende.

Per saperne di più, consulta la pagina UNITECH.


Alliance4Tech

Alliance4Tech è un’alleanza strategica formalmente costituita nel 2015 tra 4 prestigiose università tecniche europee:

- Centrale Supélec di Parigi
- Politecnico di Milano
- TU-Berlin
- University College London

Alliance4Tech unisce quattro istituzioni di eccellenza, diverse per cultura e città, ma unite dalla passione per l’evoluzione umana e tecnologica, nel cuore economico dell’Europa. Il suo obiettivo è creare un vero e proprio Campus Europeo senza confini per i propri studenti e docenti.
Alliance4Tech vuole offrire a studenti talentuosi e meritevoli un innovativo percorso formativo, durante il quale gli allievi possano svolgere i propri studi in almeno tre nazioni diverse.
Gli studenti possono candidarsi al programma partecipando al bando per la mobilità internazionale. Gli studenti selezionati, fino a un massimo di 10, hanno la possibilità di svolgere un intero semestre a Berlino e/o un intero semestre a Parigi, a loro scelta. Pur essendo possibile candidarsi già nel corso del terzo anno della Laurea Triennale, la partecipazione al programma Alliance4Tech sarà consentita ai soli studenti della Laurea Magistrale.
Per saperne di più, consulta il sito Alliance4Tech.

DOWNLOAD
Alliance4Tech - Presentation


QTEM

QTEM (Quantitative Techniques for Economics and Management) è un prestigioso network internazionale che mette in contatto i migliori studenti dalle capacità analitiche e quantitative con un’ampia e qualificata rete di partner accademici e aziendali. Un’occasione di crescita straordinaria per gli studenti selezionati, che potranno arricchire il proprio bagaglio culturale e accademico, ma anche fare un primo passo nella creazione di uno ampio network globale. Gli studenti QTEM conseguono il titolo di Master presso la loro Università di provenienza insieme al diploma QTEM.
Pur essendo possibile candidarsi già nel corso del terzo anno della Laurea Triennale, la partecipazione al programma Qtem sarà consentita ai soli studenti della Laurea Magistrale.
Per saperne di più: www.qtem.org

Il Consiglio del Corso di Studi (CCS) di Ingegneria Gestionale ha organizzato un team dedicato (la Commissione Internazionalizzazione) a cui ha delegato le procedure di valutazione, programmazione e validazione dei diversi programmi di mobilità, al quale gli studenti si possono rivolgersi direttamente.

La Commissione svolge le proprie attività in collaborazione con gli Studesk, gli uffici del Politecnico di Milano responsabili dei programmi di mobilità internazionale  i quali gestiscono le procedure amministrative, nel rispetto degli indirizzi espressi dalla Scuola di Ingegneria Industriale e dell’Informazione.

La Commissione Internazionalizzazione è composta da sei membri, docenti del CCS, con deleghe operative organizzate secondo Aree Geografiche di scambio:

  • Sergio Terzi, Coordinatore della Commissione, Referente per i programmi speciali (Doppie Lauree, ATHENS, UNITECH, PoliTong, Alliance4Tech, QTEM, SustainT, IdeaLeague, ecc.) e Referente Area Geografica “Asia (Cina, Giappone, Corea, India, ecc.), Europa dell’Est ed Iranda“.
    Email:  sergio.terzi@polimi.it.
  • Stefano Elia, Referente Area Geografica “Francia e Regno Unito“.
    Email: stefano.elia@polimi.it
  • Anna Paola Florio, Referente Area Geografica “Paesi Scandinavi, Paesi Baltici, Russia“.
    Email: anna.florio@polimi.it
  • Simone Franzò, Referente Area Geografica “Austria, Belgio, Olanda, Danimarca, Germania, Svizzera, Portogallo“.
    Email: simone.franzo@polimi.it
  • Luca Gastaldi, Referente Area Geografica “Paesi Extra-Europa” (Africa, Americhe, Australia).
    Email: luca.gastaldi@polimi.it
  • Angela Tumino, Referente Area Geografica “Spagna
    Email: angela.tumino@polimi.it

La Commissione Internazionalizzazione ha predisposto una Guida agli scambi internazionali (scaricabile sotto) che spiega i passi da seguire per programmare la propria esperienza all’estero.
Gli studenti che sono stati selezionati nel bando di mobilità devono:

  • Leggere con attenzione la guida, passaggio propedeutico all’incontro con il docente referente.
  • Preparare il proprio programma di mobilità, usando il Format Dossier for Exchange Programmes (scaricabile sotto) e seguendo le istruzioni della guida
  • Contattare il docente referente di area per verificare il proprio dossier
  • Una volta avuta l’approvazione del piano, far firmare al docente referente il Learning Agreement, che gli studenti dovranno poi consegnare allo Studesk
  • Al rientro dall’esperienza di scambio assicurarsi che lo Studesk abbia acquisito il Transcript of Records dell’Università di scambio, affinché il docente referente di Area Geografica possa procedere alla convalida ufficiale degli esami sostenuti, secondo le linee guida e le tabelle di conversione della Scuola di Ingegneria Industriale e dell’Informazione.

 

DOWNLOAD
Guida breve agli scambi internazionali
Guida agli scambi internazionali
Format dossier for exchange programs

Insieme ad un numero selezionato di Università partner, il Politecnico di Milano propone programmi di Doppia Laurea Internazionale, alcuni caratterizzati da un curriculum specifico in Management Engineering che prevede un’esperienza internazionale di rilievo ed il conseguimento, in due anni e mezzo, di un doppio titolo sia al Politecnico che presso l’Università partner.

Per saperne di più, visita la sezione Studia con noi > Doppie Lauree.

PARTECIPA

All’interno del Consiglio di Corso di Studio di Ingegneria Gestionale sono stati eletti gli studenti:

  • Antinori Hilaria
  • Campa Alessandro
  • Capitanio Michela
  • Ciardo Greta
  • D’Ambra Francesco
  • Edo Hiaza Samuel Osagie
  • Fossati Pietro
  • Larrabeiti Estrada Peru
  • Maria Galli Antonio
  • Mauri Gabriele
  • Minunno Vittoria
  • Muneratti Francesco
  • Papa Francesco
  • Petroni Chiara
  • Vumbaca Domenico
  • Zulianello Beatrice

Contatti
Rappresentanti degli studenti nel CCS:
studenticcs.ges@polimi.it
Gruppo Facebook (pagina gestita autonomamente dai rappresentanti degli studenti):
https://www.facebook.com/GestionaleRisponde/

Il Corso di studi in Ingegneria Gestionale collabora attivamente con diverse associazioni studentesche in modo da arricchire l’esperienza di studio, affiancando alle attività di natura didattica altre attività volte al rafforzamento del senso di community, al progressivo avvicinamento al mondo del lavoro, al confronto con i propri colleghi in relazione a differenti temi di interesse.

Per maggiori informazioni, contatta direttamente le associazioni:

HSA Hub of Student Activities – Management Engineering Milan

Junior Enterprise Milano Politecnico

Social Innovation Teams

ESTIEM – European Students of Industrial Engineering and Management

Gli studenti del Politecnico durante l’anno possono confrontarsi con numerose sfide sportive: prima fra tutte i Campionati – tornei amatoriali in cui i team dei corsi di studio si sfidano a calcio, volley e basket – e ben due corse da 10 km, la PolimiRun Spring a Milano e la PolimiRun Winter, la nuova trail run di Lecco.
E’ inoltre possibile accedere a molte strutture sportive gratuite all’interno dei Campus.

Per maggiori informazioni:
www.sport.polimi.it

AVVISI

Laurea Magistrale Commissioni 25 Luglio 2019

Sessione di Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale

Il Digital Recruting e l’AI

14 ottobre, 14:30 – 16:30

Career Lab, Campus Bovisa

Ti senti pronto ad affrontare le nuove modalità di selezione utilizzate oggi dalle aziende?

Sperimenterai il Digital Recruiting, un’esperienza innovativa e dinamica dove vengono applicate le soluzioni offerte dall’intelligenza artificiale che permettono all’azienda di trovare i candidati più idonei. I referenti aziendali di Intesa Sanpaolo ti aspettano per testare concretamente gli strumenti digitali!

Per maggiori informazioni, clicca qui.

International Job Fair

10 ottobre, 10:00 – 17:00

BL27, Bovisa Campus

Desideri una carriera internazionale? Non perdere l’occasione di visitare l’international Job Fair!
Incontra le aziende internazionali che saranno in università a presentare le proprie offerte di lavoro e/o stage a livello globaleper raccogliere candidature e per fornirti informazioni e preziosi.

Preparati e registrati per partecipare!

 

Allenati al colloquio con il consulente

Un’esercitazione pratica dove i consulenti ti guideranno passo dopo passo nella risoluzione di casi tecnici: dall’analisi e l’approfondimento del problema fino alla conclusione del caso.
Scopri quali aziende potrai incontrare!

8 ottobre, 12:30-14:30
Aula 0.1 ED. 26 Campus Bovisa

9 ottobre, 12:30 – 14:30
Aula 0.1 ED. 26 Campus Bovisa

LVMH Day

7 ottobre 8:30 – 17:00

Aula Magna, Campus Bovisa

Vuoi scoprire i segreti del settore del lusso?
10 aziende del gruppo LVMH si presentano in un giorno solo attraverso workshop tematici e networking. Un evento esclusivo dove esperti di Bulgari, Loro Piana e Sephora affronteranno i temi di produzione, sviluppo del prodotto e innovazione digitale nel settore del luxury.

Per maggiori informazioni, clicca qui.

Tavola Rotonda con le aziende del settore finanza

Per chi è interessato a lavorare nel mondo della finanza e vorrebbe conoscere i meglio ruoli professionali come l’asset manager, l’analyst risk, e il Finance Manager, è stata organizzata una tavola rotonda con referenti aziendali che racconteranno i ruoli professionali per ingegneri nel Settore della Finanza, i possibili progetti e percorsi professionali.

Scopri di più e visita:

2 ottobre, 10:00 – 13:00
Career Lab, Campus Leonardo

15 ottobre, 10:00 – 13:00
Career Lab, Bovisa Campus

Presentations of the streams of the Master of Science in Management Engineering

24 Settembre 2019
Room LM1, Edificio B15, Via La Masa, 34

18:15 – Industry 4.0
18:45 – Industrial Management
19:15 – Finance

25 Settembre 2019
Room LM1, Edificio B15, Via La Masa, 34

18:15 – Supply Chain Management
18:45 – Energy and Environmental Management
19:15 – Sustainable Operations and Social Innovation

26 Settembre 2019
Room LM1, Edificio B15, Via La Masa, 34

18:15 – Digital Business and Market Innovation
18:45 – International Business
19:15 – Design Management, Innovation and Entrepreneurship

 

Welcome studenti del Dipartimento di Ingegneria Gestionale Anno Accademico 2019/2020

LAUREA MAGISTRALE
1° anno: lunedì 16/9 dalle 15 in Carassa Dadda
2° anno: martedì 17/9 dalle 17.30 in LM1

 

Calendario Esami di Laurea in Ingegneria Gestionale 2019/20

Appelli di Laurea Magistrale

Data Esami Laurea Presentazione domanda Termine verbalizzazione esami laureandi
25 Luglio 2019 25 Giugno – 13 Luglio 13 Luglio
03 Ottobre 2019 26 Agosto – 17 Settembre 17 Settembre
18 Dicembre 2019 11 Novembre – 06 Dicembre 30 Novembre
29 Aprile 2020 16 Marzo – 10 Aprile 28 Febbraio
24 Luglio 2020 22 Giugno – 09 Luglio 13 Luglio

Tempi per la presentazione: Report 10 min. Tesina 12 min. Tesi 15 min.
Composizione max pagine lavoro: Report 50 pag. Tesina 100/150 pag. Tesi 200 pag. 

Incremento voto Ordinamento 404:
Tesi senza Controrelatore: da -1 a 4/110, sino a 5 per “eccellenza”.
Tesi con Controrelatore: da -1 a 7/110, sino ad 8/110 per “eccellenza”.

Incremento voto Ordinamento 479:
Report: da -1 a 2/110
Thesis: da -1 a 4/110, sino a 5 per “eccellenza”.
Dissertation:  da -1 a 7/110, sino ad 8/110 per “eccellenza

Voto con Lode: la Sottocommissione, solo per Tesi con Controrelatore,  può assegnare la Lode nel caso sussistano le condizioni descritte nel Regolamento di Laurea Magistrale. In particolare si richiama la formula per la definizione della soglia V da superare prima dell’arrotondamento:

V=max ( 113 – 0.5L, 111 ) dove L è il numero di lodi conseguite in carriera.

Le date ufficiali degli Esami di Laurea sono pubblicate sulla pagina: https://www.polimi.it/studenti-iscritti/attivita-didattiche-e-esame-di-laurea/esame-di-laurea/

Modalità e scadenze per il deposito/approvazione online delle tesi di laurea, sono pubblicate sul sito del TEDOC, all’indirizzo: http://www.tedoc.polimi.it/, nella sezione “Consegna tesi di laurea”.
Il giorno dell’esame di Laurea il Laureando dovrà presentarsi alla Commissione di Laurea con una copia cartacea della Tesi.

Per ulteriori informazione didattica-ges@polimi.it

I prossimi appuntamenti organizzati dal Career Service del Politecnico di Milano

Progetto Prisma – Parla il tedesco con Bosch! XV Edizione
Il 23 settembre al career Lab Bovisa, ci sarà la presentazione del progetto Prisma.
Bosch offre l’opportunità a 12 studenti di partecipare ad un corso di lingua tedesca per prepararsi ad un mercato del lavoro internazionale.
Per maggiori informazioni clicca qui.

Accademia del freno
Il 24 settembre nella Sala Consiglio del Dipartimento di Meccanica, ci sarà il lancio di un’ iniziativa che Brembo organizza per il sesto anno insieme al Career Service. 30 studenti selezionati avranno la possibilità di acquisire competenze specifiche sui sistemi frenanti.
Per maggiori informazioni clicca qui.

Women Mentoring by Moviri
Il 24 settembre presso il Career Lab potrai conoscere l’azienda Moviri e scoprire i vari step del percorso per far parte di un percorso di Mentoring svolto dalle professioniste donne dell’azienda. 5 professioniste di Moviri accompagneranno 4 studentesse ciascuna in un percorso che consentirà loro di comprendere e riflettere sul ruolo della consulente in quanto donna e di confrontarsi su questioni come la carriera e le skills necessarie per il mondo del lavoro. Durante l’incontro, organizzato insieme al Career Service, saranno rese note le modalità di partecipazione.
Per maggiori informazioni clicca qui.

The future makers – BCG
Il 27 settembre in Aula Rogers, potrai conoscere l’azienda BCG e il percorso formativo unico “The Future Makers” proposto per arricchire la propria leadership.
Si tratta di un progetto destinato ai migliori 100 studenti italiani.
Per maggiori informazioni clicca qui.

Machine Learning: A Self Learning Agent with Q
Il 30 settembre al Career Lab del Campus Leonardo, riprendono i Reply Tech Labs, organizzati in collaborazione con il Career Service.
Quattro sessioni una al mese da settembre a dicembre, durante le quali potrai metterti alla prova con casi studio ed esperienze di gaming legate alle tematiche del Machine Learning, del Quantum Computing e della Brand Experience. A conclusione del progetto, nella sede di Reply potrai vedere sul campo come un’importante azienda di consulenza IT.
È possibile vedere le diverse tematiche dei Tech Labs e la modalità di iscrizione cliccando qui.

Tavola Rotonda con Aziende sui Ruoli nel Settore Logistica
Il 30 settembre al Career Lab Bovisa, referenti tecnici del settore logistica illustreranno i loro percorsi professionali.
Un’ iniziativa programmata insieme al Career Service dove potrai conoscere i progetti e le possibilità di carriera connessi all’area,
Per maggiori informazioni clicca qui.

INTERNATIONAL JOB FAIR
Giovedì 10 ottobre, 10:00 – 17:00
Campus Bovisa, edificio BL27

“Che prospettive di carriera posso avere all’estero? Cos’è un Graduate Programme? Quando e come posso fare domanda per posizioni fuori dall’Italia? È necessario conoscere la lingua locale?”
Se desideri una carriera internazionale e vuoi rispondere a queste e molte altre domande, il 10 ottobre ti aspetta l’International Job Fair, la fiera del lavoro all’estero del Politecnico di Milano! Vieni a scoprire le aziende partecipanti, che saranno in università a presentare le proprie offerte di lavoro e/o stage a livello globale e per fornirti informazioni e preziosi consigli per il tuo futuro!

Per iscriversi clicca qui.

Eventi passati

27 maggio 2019
LGBT+ for inclusion: employers’policies

20 maggio 2019
Happy Hour con i manager per Ingegneri Gestionali

14 maggio 2019 Career Day

150 aziende al Poli in un giorno solo! La fiera del lavoro per studenti e laureati del Politecnico di Milano ritorna il 14 maggio dalle 9:30 alle 17:30 presso il Campus Bovisa – Edificio BL27. La partecipazione è libera, senza iscrizione e riservata solo a studenti e laureati del Politecnico di Milano.
Per informazioni:
http://www.careerservice.polimi.it/it-IT/Meetings/Home/Index/?eventId=15723

08 maggio 2019
Career Meeting con Alumni Polimi di Ingegneria Gestionale

09 maggio 2019
Barilla incontra gli studenti di Ingegneria Gestionale

10 aprile 2019
Women’s Public Speaking Workshop

3 aprile 2019
Robotics and AI redefining the work

25 febbraio 2019
Diventa project manager con Leonardo

1 marzo 2019
Industry 4.0 e Cyber Security: Managing Risk in the Age of Connected Production

8 marzo 2019
Il consulente in BCG: role model a confronto

12 marzo 2019
Conosci le aziende: fiera dei settori consulenza e finanza

4 dicembre 2018
Carriere e ruoli nel settore industriale: mentoring di gruppo con ingegneri del settore

5 dicembre 2018
Ruoli e funzioni nella supply chain: tavola rotonda con i manager aziendali
Carriere e ruoli per ingegneri gestionali e ingegneri informatici (Polo di Cremona)

10 dicembre 2018
Carriere e ruoli nel settore industriale: mentoring di gruppo con ingegneri del settore

31 gennaio 2019
Stress Management – Gestione dello stress in consulenza

24 settembre 2019

Seminari Associazione Europea di Studi Internazionali (AESI) 2020
Il Presidente AESI Prof. Massimo Maria Caneva da annuncio delle date e del tema centrale dei prossimi Seminari di Studio AESI 2020.

Per verificare le date dei colloqui e iscriversi cliccare qui.


26 luglio 2019

Festival Città Impresa – Bergamo 14-17 novembre 2019

Il progetto Academy permetterà a un numero selezionato di studenti di laurea triennale, specialistica, master e dottorato di partecipare in modo agevolato al Festival, con un calendario di quattro giorni di visite guidate nelle aziende e nei laboratori di innovazione, talk, seminari con i grandi nomi dell’economia, dell’industria 4.0, delle nuove tecnologie e del mondo del lavoro. I candidati potranno scegliere tra due opzioni di partecipazione, opzione 1 Festival + Visite in azienda (14-17 novembre 2019) o opzione 2 Festival (15-17 novembre 2019), con la possibilità, per chi lo volesse, di fare inoltre dei colloqui di preselezione con le aziende partner della manifestazione.

Per consultare il bando: https://www.festivalcittaimpresa.it/academy-il-bando/

Le candidature dovranno essere inviate entro il 25 agosto 2019.

 

27 giugno 2019

Premio tesi di laurea su Finanza Etica ed economia di impresa “Elisa Genovese”

Fondazione Finanza Etica, fondazione culturale legata a Banca Etica e impegnata in attività di ricerca, educazione e divulgazione della finanza etica, ha indetto per il secondo anno un bando per premiare laureati che abbiano conseguito la laurea magistrale nell’anno accademico 2017/2018 con una tesi avente ad oggetto i temi della finanza etica e dell’economia civile.
Il concorso, intitolato alla memoria della sig.ra Elisa Genovese, mette in palio 2,500 euro per il vincitore del premio e 750 euro per i vincitori di due menzioni.

Per maggiori informazioni clicca qui.

 

10 giugno 2019

Festival Trieste Next – progetto Academy
Trieste – dal 27 al 29 settembre 2019

Il progetto Academy permetterà a un numero selezionato di studenti di laurea triennale, magistrale, master e dottorato di partecipare in modo agevolato al Festival: quattro giorni di incontri e visite in aziende e laboratori di ricerca all’avanguardia nella ricerca scientifica e tecnologica, seminari e talk con i grandi nomi della ricerca scientifica e dell’impresa innovativa, che potranno arricchire il curriculum di studi dei suoi studenti.

I candidati potranno scegliere tra due opzioni di partecipazione, opzione 1 Festival e visite guidate in azienda (26-29 settembre 2019) o opzione 2 Festival (27-29 settembre 2019), con la possibilità, per chi lo volesse, di fare dei colloqui di lavoro con le aziende partner della manifestazione.

Bando: https://www.triestenext.it/academy/

Scadenza: 23 giugno 2019

Programma completo:  www.triestenext.it

6 dicembre 2018

Il progetto e-Farmer cerca neolaureati

Il Gruppo Feralpi, uno dei principali protagonisti della siderurgia europea, ha identificato nella trasformazione digitale applicata a tutte le aree e componenti aziendali un driver strategico della propria competitività sui mercati globali. Per favorire questo processo di cambiamento ha dato vita al progetto e-Farmer in collaborazione con il nostro Laboratorio di Ricerca RISE (www.rise.it)
Feralpi cerca 12 brillanti neolaureati fortemente proiettati al futuro e particolarmente orientati alla trasformazione digitale.
I 12 e-Farmer, selezionati nei prossimi mesi, saranno inseriti in 2 team operativi nella sede del Gruppo a Lonato del Garda (BS) per 6 mesi di progetto remunerato, cui seguiranno, solo per il team vincitore del contest, 24 mesi di sviluppo, in seguito ad assunzione.
Per maggiori informazioni e per candidarsi:
www.feralpigroup.com/e-farmer

CONTATTI

Segreteria didattica
La Segreteria didattica del Dipartimento di Ingegneria Gestionale si trova al piano terra dell’edificio BL26 in via Lambruschini 4/B, 20156 Milano.
Orari apertura: dal martedì al venerdì dalle ore 09.30 alle ore 12.30
Lunedì e giovedì: CHIUSO

Per urgenze il ricevimento al lunedì e giovedì è possibile su appuntamento.

Contatti
Informazioni corso di Laurea Magistrale : management-engineering@polimi.it 
Rappresentanti degli studenti nel CCS: rappresentantistudenti-ccsgestionale@polimi.it

Cerca la tua tesi

Development of the configuration of closed-loop supply chain (CLSC) for lithium batteries in the automotive sector

Tipo di lavoro di laurea: Dissertation

Relatore 1: Yulia Lapko

Data di pubblicazione: 4 Ottobre 2019

Email: yulia.lapko@polimi.it

Numero di persone: 1

Contenuto / Descrizione del lavoro:

The thesis work should be arranged in the following way: - identification of parameters required for configuration of the CLSC through a) literature review of existing models (e.g number of facilities and their location, allocation of physical flows among facilities, production and capacity planning); and b) examination of additional context-related influencing factors (e.g. demand growth rate, recycling efficiency, etc.)
- identification of values of the selected parameters through data collection (interviews and reports analysis) in the case company and other relevant value chain actors.
- development of the CLSC configuration through linear programming (MILP)
- examination of CLSC performance under various scenarios (e.g. different time horizons, different recycling efficiency, different production volumes, etc.)

Definizione della strategia di Social Marketing di una PMI e implementazione operativa della stessa attraverso il nuovo WebSite

Tipo di lavoro di laurea: Thesis

Relatore 1: Giovanni Toletti

Data di pubblicazione: 4 Ottobre 2019

Email: giovanni.toletti@polimi.it

Numero di persone: 1

Contatti: Giovanni Toletti

Telefono: 0223992800

Contenuto / Descrizione del lavoro: Il lavoro si svolgerà in una PMI che opera nel settore dell’intermediazione di tubi in acciaio al carbonio e inossidabile atti a essere trasformati e lavorati mediante lavorazioni meccaniche. L’impresa opera in diversi mercati (tra cui importante è l’automotive) ed è leader nella fornitura di tubi per telai ed assali per gokart. La tesi prevede due fasi. (1) Definizione, in affiancamento al titolare (Ingegnere) della strategia di Social Marketing dell'impresa. (2) Successiva implementazione operativa della strategia definita cercando di sfruttare le potenzialità del nuovo sito Web appena ridefinito e ridisegnato.

Data scadenza: 06-12-2019

Luogo Svolgimento Attività: Cernusco sul Naviglio (Milano)

Requisiti: Ottima conoscenza della lingua italiana e della lingua inglese. Ottima conoscenza del pacchetto Office (in particolare Excel e Access) o altro strumento per creare e/o gestire database. Possibilmente conoscenza di Word Press. Passione per l’informatica e spirito di iniziativa. Disponibilità di stage a Cernusco sul Naviglio (Milano).

Note: Possibilità di visite presso gli stabilimenti di produzione dei fornitori e dei clienti.

Human Reliability Analysis of Robotic surgery: learning, fatigue and patient outcome

Tipo di lavoro di laurea: Dissertation

Relatore 1: Prof. Paolo Trucco

Data di pubblicazione: 1 Ottobre 2019

Email: paolo.trucco@polimi.it

Numero di persone: 2

Co-Relatore: Ing. Rossella Onofrio

Contatti: Paolo Trucco

Telefono: 0223994053

Contenuto / Descrizione del lavoro: Surgery has changed significantly in recent years due to the introduction of advanced technologies, resulting in increased system complexity at the technical, human and organisational levels, which may lead to new error pathways. Robotic surgery, or robot-assisted surgery, is a specific type of Minimally Invasive Surgery that allows doctors to perform many types of complex procedures with high precision, flexibility and control. The tehsis aims at enhancing an existing simulation model suitable for reliability studies on the technical proficiency of a surgeon and the surgical team in MIS settings. The specific objective is to make use of the most advanced analytical models of human cognition to integrate cognitive workload factors into the existing simulation model. The expected result is to use the new simulator for assessing - the surgeon's learning curve in training sessions; - time and conditions for fatigue recovery. The pilot testing will be developed in collaboration with the Robotic Surgery Unit at Niguarda Hospital in Milan.

Data scadenza: 29-11-2019

Luogo Svolgimento Attività: School of Management

Requisiti: Passionate about healthcare and human factors in complex systems

Resilience of interdependent infrastructure systems: the key role of information-sharing

Tipo di lavoro di laurea: Dissertation

Relatore 1: Prof. Paolo Trucco

Data di pubblicazione: 1 Ottobre 2019

Email: mariachiara.piraina@polimi.it

Numero di persone: 2

Co-Relatore: Ing. Mariachiara Piraina

Contatti: Mariachiara Piraina

Telefono: +39 02 2399 4884

Contenuto / Descrizione del lavoro:

  • During a crisis, having clear, accurate and timely information is fundamental for effective response, in particular to support fast decisions and foster the collaboration between first responders, infrastructure operators and other stakeholders.
  • However, the information-sharing process is extremely difficult and there is evidence that poor communication is a major cause of unsuccessful crisis management.
  • The thesis aims at understanding how the information sharing process is executed, what are the main challenges and the current best practices.
  • In the context of an international collaboration project between Italy and Switzerland, the student will have the chance to assess the emergency management procedures and organisational set ups of different infrastructure operators as well as their decision making processes during crises; the student will contribute to defining the functional specifications and use cases of a new IT platform enabling multi-actor tactical information sharing

Data scadenza: 29-11-2019

Luogo Svolgimento Attività: School of Management

Requisiti: buona conoscenza della lingua Italiana

Enhancing sustainability through Supply Chain 4.0

Tipo di lavoro di laurea: Thesis

Relatore 1: Claudia Colicchia

Data di pubblicazione: 30 Settembre 2019

Email: claudia.colicchia@polimi.it , sara.perotti@polimi.it

Numero di persone: 1

Relatore 2: Sara Perotti

Contatti: Claudia Colicchia, Sara Perotti

Contenuto / Descrizione del lavoro: The exponentially increasing connectivity among people and objects around the world is fundamentally transforming supply chains and we can expect this transformation to accelerate thanks to the advent of the fourth industrial revolution, known as Industry 4.0. Industry 4.0 revolves around the concept of cyber-physical systems, which represent the link of real objects with virtual objects via information networks to bring together digital, physical and biological systems. Cyber-physical systems communicate and co-operate with each other and with humans in real time via the Internet, and make decentralized decisions. The application of the concept of the fourth industrial revolution to supply chain operations has been named “Supply Chain 4.0”. Supply chains become smarter, more efficient, safer and more sustainable. This is leading to new supply chain models, which change the traditional approaches to efficiency and effectiveness in supply chain management. The objective of this work is to: i) investigate the state-of-the-art in the literature on the relationship between Supply Chain 4.0 and supply chain sustainability; ii) examine how Supply Chain 4.0 initiatives are approached by businesses and how organizations can seize emerging opportunities for better supply chain sustainability.

Data scadenza: 31-10-2019

Logistics sustainability and green warehousing: state-of-the-art and future challenges

Tipo di lavoro di laurea: Thesis

Relatore 1: Sara Perotti

Data di pubblicazione: 30 Settembre 2019

Email: sara.perotti@polimi.it , claudia.colicchia@polimi.it

Numero di persone: 1

Relatore 2: Claudia Colicchia

Contatti: Sara Perotti, Claudia Colicchia

Contenuto / Descrizione del lavoro: In today’s competitive environment, the paradigm of sustainable development has become more and more significant also in logistics and supply chain management. Managers have been progressively considering not only purely economic aspects but also environmental concerns. After an initial emphasis mainly on transport processes, the perspective has widened and the attention has now shifted to warehousing, so much that sustainable warehouses have started to bring about increasing interest by both industry and academics. Low-emission building features and equipment, energy-efficient material handling equipment, digital innovation and green technologies are offering new opportunities for emission reduction as well as performance improvement. The objective of this work is twofold: (i) identifying and mapping the green warehousing solutions available and currently in place, and (ii) identify the assessment methods adopted for measuring the environmental impact of warehouses.

Data scadenza: 31-10-2019

Implementazione di iniziative di Business Process Reenginering per la digital transformation del Comune di Milano

Tipo di lavoro di laurea: Thesis

Relatore 1: Luca Gastaldi

Data di pubblicazione: 29 Settembre 2019

Email: luca.gastaldi@polimi.it

Numero di persone: 2

Contatti: Luca Gastaldi

Telefono: 3394847472

Contenuto / Descrizione del lavoro: Valida: dal 01-09-2019 al 01-09-2020 Docente: LUCA GASTALDI   Tema del lavoro di laurea: Implementazione di iniziative di Business Process Re-enginering per la digital transformation del Comune di Milano   Tipo di lavoro di laurea: Tesi / Tesina Numero di persone: 1 o 2   Tutor: Tommaso Dradi (Comune di Milano), Stefano Niccolini (Presidente di AIEA) e-mail: tommaso.dradi@comune.milano.it; stefano.niccolini@aiea.it Telefono: +39 339 4847472 Relatore: Luca Gastaldi e-mail: luca.gastaldi@polimi.it   Contenuto/Descrizione del lavoro: Le Pubbliche Amministrazioni (PA) sono spesso considerate lente, burocratiche e completamente incapaci di produrre innovazione. Come descritto da Mazzuccato (http://j.mp/Mazzucato_TED), questo non è vero. Basta pensare a internet, alla comunicazione cellulare e al GPS. Tutte queste fondamentali innovazioni sono state prodotte da PA coraggiose che, con uno spirito imprenditoriale, sono state capaci di lavorare efficacemente con il mondo delle imprese private, guidandole e offrendo loro incredibili opportunità. Il contesto pubblico offre incredibili opportunità per applicare le conoscenze sviluppate durante il percorso di ingegneria gestionale a realtà organizzativamente molto complesse, caratterizzate da importanti vincoli strutturali e con fortissime pressioni al fornire efficaci servizi digitali ai cittadini. Il Comune di Milano è una realtà di oltre 15.000 dipendenti e collaboratori, organizzati in 23 Direzioni che amministrano quotidianamente un vastissimo ventaglio di servizi che vanno dalla sicurezza urbana, alla cultura, ai servizi sociali, alle scuole, alla mobilità, all’ambiente, ai servizi civici, allo sport, all’urbanistica ecc. La Direzione Sistemi Informativi e Agenda Digitale è la struttura che ha il compito di operare la trasformazione digitale dei servizi comunali, oltre a gestire l’esercizio di tutti i sistemi informativi e delle reti del Comune di Milano. Obiettivo del lavoro è quello partecipare a due iniziative di Trasformazione Digitale promosse dal Comune di Milano, introducendo un modello di Governance IT basato sul framework COBIT2019. La prima iniziativa riguarda la realizzazione di un’applicazione mobile dedicata ai servizi per i cittadini di Milano. Per esempio, si vuole facilitare la gestione delle notifiche e dei pagamenti delle multe per infrazioni al codice della strada, evitando ai cittadini di doversi recare agli sportelli postali. La seconda iniziativa è la completa digitalizzazione dell’accesso ai servizi scolastici (nidi, scuole materne, scuole primarie, mense scolastiche, centri estivi ecc.), tramite un sistema informativo di recente introduzione che fornisce ai cittadini un canale web per la gestione dei profili dei propri figli, collegato a un sistema di backoffice che permette al Comune di strutturare i servizi, le graduatorie e tutti gli altri aspetti legati alla gestione del ciclo scolastico. Per entrambe le iniziative, l’attività di stage sarà volta ad analizzare gli attori e i sistemi coinvolti, identificando i processi esistenti (sia di business, sia tecnologici) e introducendo nuovi processi legati alle componenti di governance suggerite dal COBIT ed elaborando un sistema di KPI per misurare i benefici della digitalizzazione dei servizi e tenere sotto controllo gli aspetti di qualità e gestione del rischio. La tesi offre, da un lato, l’opportunità di approfondire un tema estremamente attuale, al centro dell’attenzione di imprese e istituzioni, nazionali e internazionali, e ancora non del tutto esplorato, quale quello della trasformazione digitale di realtà complesse. Dall’altro, il lavoro permette di costruirsi un solido bagaglio di conoscenze e strumenti analitici altamente qualificante e spendibile in svariati contesti lavorativi (tra cui aziende, società di consulenza, centri di ricerca e think tank), nazionali e internazionali. Il patrocinio di AIEA (Capito di Milano di ISACA) comporterà la presentazione delle attività di stage e dei risultati presso gli incontri ed i convegni che l’Associazione organizza a beneficio dei propri Soci. Questi sono tipicamente professionals di alto profilo, attivi nell’ambito dell’ICT in materia di Security, Cybersecurity, Governance, Risk, Assurance presso Multinazionali, Società di Consulenza, Pubblica Amministrazione, Assicurazioni, Banche, ecc.   Luogo svolgimento attività:

  • Dipartimento di Ingegneria Gestionale
  • Comune di Milano, Direzione Sistemi Informativi e Agenda Digitale
  Requisiti: Disponibilità immediata all’avvio dei lavori, forte interesse verso le tecnologie digitali e la mappatura e il miglioramento dei processi, spiccato senso civico.   Note: Il tesista si affiancherà all’Unità di Gestione Architettura d’Impresa della Direzione di Progetto Interoperabilità svolgendo il lavoro in sinergia con le attività dello stessa.   Compenso da parte del Comune (IPOTESI DA CONFERMARE): 400 euro / mese AIEA eroga una borsa di studio pari a 500 euro / mese per un periodo massimo di nove mesi. I due importi non si escludono ma si andranno a sommare.

HR Data Driven: Direzione HR e Business

Tipo di lavoro di laurea: Dissertation

Relatore 1: Mariano Corso

Data di pubblicazione: 26 Settembre 2019

Email: martina.mauri@polimi.it

Numero di persone: 1

Co-Relatore: Martina Mauri

Contatti: Martina Mauri

Contenuto / Descrizione del lavoro: L’obiettivo del progetto è quello di sviluppare un modello di analisi dell'impatto delle iniziative implementate dalla Direzione HR nella gestione delle risorse umane. Il fine è quello di indentificare i KPI chiave per misurare i processi HR (ricerca e selezione, formazione, gestione delle performance, welfare), le modalità di monitoraggio e il loro legame con il business. L’analisi verrà condotta attraverso la raccolta di studi di caso di quelle aziende che hanno sviluppato progetto interessanti e l'elaborazione di dati derivanti da un questionario di ricerca per la validazione del modello.

Data scadenza: 31-10-2019

Luogo Svolgimento Attività: Dipartimento di Ingegneria Gestionale - Campus Bovisa

Note: Il tesista si affiancherà ai ricercatori dell’Osservatorio HR Innovation Practice (http://www.osservatori.net/it_it/osservatori/osservatori/hr-innovation-practice) svolgendo il lavoro in sinergia con le attività dello stesso.

Different ways to return products in B2c eCommerce

Tipo di lavoro di laurea: Dissertation

Relatore 1: Alessandro Perego

Data di pubblicazione: 22 Settembre 2019

Email: chiara.siragusa@polimi.it

Numero di persone: 2

Relatore 2: Riccardo Mangiaracina

Contatti: Chiara Siragusa

Contenuto / Descrizione del lavoro: One of the main issues linked to B2c eCommerce logistics is the management of returns. They are highly significant especially in some industries, like the fashion one, where the return rate overcomes the 30%. Returns imply much effort for selling companies, which have to bear the costs associated to the courier – that needs to collect the items – and to some additional activities (e.g. reconditioning). There are many different ways in which customers may choose to return products (e.g. courier, postal services, in-shop, locker). The objective of this work is twofold: (i) identifying and mapping the different modes to return products purchased online and (ii) compare the identified return modes, in terms of costs, environmental impacts and, more in general, performances.

Data scadenza: 31-10-2019

Different ways to return products in B2c eCommerce

Tipo di lavoro di laurea: Dissertation

Relatore 1: Riccardo Mangiaracina

Data di pubblicazione: 22 Settembre 2019

Email: chiara.siragusa@polimi.it

Numero di persone: 2

Contatti: Chiara Siragusa

Contenuto / Descrizione del lavoro: One of the main issues linked to B2c eCommerce logistics is the management of returns. They are highly significant especially in some industries, like the fashion one, where the return rate overcomes the 30%. Returns imply much effort for selling companies, which have to bear the costs associated to the courier – that needs to collect the items – and to some additional activities (e.g. reconditioning). There are many different ways in which customers may choose to return products (e.g. courier, postal services, in-shop, locker). The objective of this work is twofold: (i) identifying and mapping the different modes to return products purchased online and (ii) compare the identified return modes, in terms of costs, environmental impacts and, more in general, performances.

Data scadenza: 31-10-2019

Knowledge

career development 8 Ott
Ranking 26 Set

QS World University Rankings by Program ...

Global MBA e master specialisti: la School of Management del Politecnico di Milano sempre tra le migliori del mondo     I QS World University Rankings 2020 confermano nella parte alta della classifica i master in Management, Business Analytics, Finance e Marketing e l’MBA Full ...

master internazionali mba 12 Set
career development mba 12 Set
digital FLEXA innovation 5 Set

Success Stories

Events

Ott

16

h 18:30

MBA presentazione on campus
Inspirational EMBA Roundtable
Lambruschini 4 C - 20156 - Milano - MI

Leadership & membership tra umanesimo e digital transformation Mercoledì 16 ottobre 2019 alle 18.30 ti invitiamo a partecipare alla nuova tavola rotonda dedicata ai nostri Executive MBA sul tema di “Leadership & membership tra umanesimo e digital transformation”. Il panel sarà introd ...

Ott

17

h 18:30

Master presentazione online
Scopri i Master Internazionali del MIP