Knowledge

7 febbraio 2024 Condividi

formazione horizon europe

Al via il progetto SETS: formazione per le competenze digitali

Moduli e piani di sviluppo di competenze digitali all’interno delle organizzazioni dell’economia sociale.

 

Sono ufficialmente partite le attività del progetto di formazione SETS (Social Economy Transition Skills) parte del programma Horizon Europe CSA “Green and digital skills and training needs for a just transition”, di cui il Dipartimento di Ingegneria Gestionale è risultato vincitore nel 2023.

L’obiettivo è supportare, testare e pianificare moduli e piani di sviluppo di competenze digitali all’interno delle organizzazioni dell’economia sociale.

La specificità di questo progetto si inserisce nella visione della Commissione europea di “Twin transition”, ovvero “doppia transizione”, coerentemente con il Transition Pathway dell’economia sociale, che consiste nella modernizzazione dei processi produttivi attraverso lo sviluppo di soluzioni volte a rendere la società e le sue industrie sempre più sostenibili, ma anche digitali e tecnologicamente sviluppate.

Il progetto, della durata di 24 mesi, ha lo scopo di sviluppare formazione in una doppia prospettiva:  da un lato la formazione per le cooperative, le imprese sociali e il non profit, dall’altro la formazione degli  stessi formatori dei provider di soluzioni ICT, dei soggetti che si occupano di capacity building in ambito digitale sulle specificità dell’economia sociale, in una prospettiva di mutua cross-fertilizzazione tra organizzazioni dell’economia sociale e “formatori” tecnici sui temi identitari della social economy.

Il ruolo del Politecnico di Milano, come unica università all’interno del consorzio, sarà quello di fare ricerca innanzitutto sul WP 2, per l’analisi degli skills gap, lo sviluppo dei training models (WP3) prima del piloting e del testing con le varie organizzazioni e i partner coinvolti. I moduli che avranno successo verranno formalizzati in modo più esplicito attraverso una certificazione.

I ricercatori del Dipartimento di Ingegneria Gestionale coinvolti ad oggi in questo progetto di skills development sono Mario Calderini e Francesco Gerli.

Capofila del progetto è Diesis Network (Belgio). I partner sono, oltre al Politecnico di Milano, All Digital Aisbl (Belgio), Open Impact Srl (Italia), Social Good Accelerator (Francia), Fundacija Za Izboljsanje Zaposlitvenih Moznosti Prizma Ustanova (Slovenia), European Forum of Technical and Vocational Education and Training (Belgio).

 

Per saperne di più
Digital @polimi


Tags:
|
Condividi

Accreditations, Rankings & Memberships