Knowledge

24 maggio 2021 Condividi

economia comportamentale risparmio energetico

Come migliorare l’efficacia dei programmi di informazione sociale

Una ricerca pubblicata su JEEM (Journal of Environmental Economics and Management) indaga l’impatto di stimolare l’identità ambientale sui consumi energetici

 

Come migliorare l’efficacia dei programmi di informazione sociale? È questa la sfida che viene affrontata nel paper pubblicato sul Journal of Environmental Economics and Management, cui hanno partecipato il prof. Massimo Tavoni e il ricercatore Jacopo Bonan del Dipartimento di Ingegneria Gestionale.

I programmi di informazione sociale rappresentano una tipologia di comunicazione informativa ampiamente utilizzata per stimolare il cambiamento comportamentale. Essi si basano sulla comparazione del comportamento individuale con quello di un gruppo di riferimento. La loro efficacia dipende fortemente dai tratti familiari e individuali. Studi esistenti in economia e psicologia indicano il ruolo dei valori e dell’identità ambientali nella determinazione dei comportamenti ecologici e dell’impatto dell’informazione sociale su di essi.

I ricercatori della School of Management del Politecnico di Milano hanno svolto un ampio “esperimento sul campo” nell’ambito del risparmio energetico domestico, per verificare se l’impatto di un programma di informazione sociale può essere rafforzato sfruttando i valori e l’identità ambientali.

Ad un certo numero di utenti di una società fornitrice di energia elettrica, è stata allegata alla bolletta una comunicazione che stimola l’identità ambientale, oltre che confrontare i propri comportamenti energetici con quelli di altri utenti e con i propri del passato. Sono stati poi confrontati i risultati in termini di cambiamento delle abitudini di consumo energetico di questo gruppo, con quelli del gruppo per cui era stata mantenuta una comunicazione neutra.

I risultati ottenuti sembrano dimostrare che stimolare l’identità ambientale non rafforza in media l’efficacia di un programma di informazione sociale, in termini di riduzione del consumo energetico. Tuttavia, c’è evidenza che stimolare l’identità ambientale può portare a riduzioni dei consumi per soggetti che hanno in passato assunto comportamenti virtuosi dal punto di vista del risparmio energetico.

 

 

Per approfondire:
Can social information programs be more effective? The role of environmental identity for energy conservation
Jacopo Bonan, Cristina Cattaneo, Giovanna d’Adda, Massimo Tavoni
Journal of Environmental Economics and Management, 2021, 102467, ISSN 0095-0696


Tags:
|
Condividi

Accreditations, Rankings & Memberships