Knowledge

12 febbraio 2024 Condividi

HumanTech

HumanTech Day 1

Ad un anno dall’inizio dei lavori, il 26 gennaio scorso si è svolto il primo evento HumanTech, il progetto selezionato e finanziato dal Ministero dell’Università e della Ricerca (MUR) per il periodo 2023-2027 nell’ambito dell’iniziativa “Dipartimenti di Eccellenza”.

 

Un anno dopo l’avvio del progetto HumanTech-Humans and Technology, il Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano ha promosso l’evento “HumanTech – Day 1”. Docenti e ricercatori hanno condiviso studi e ricerche in corso sul tema interazione uomo-tecnologia, per ispirare, creare consapevolezza e stimolare nuove idee. L’obiettivo è ridefinire il complesso rapporto tra tecnologia, persona e società per consentire una transizione digitale sostenibile dei sistemi industriali.

Dopo i saluti di Raffaella Cagliano, Direttrice del Dipartimento, e Federico Caniato, responsabile del progetto HumanTech, il primo panel ha visto la partecipazione di alcuni membri del Comitato Scientifico del progetto, tra cui la Prof.ssa Katharina Hölzle, Direttrice dell’Institute for Human Factors and Technology Management, IAT – Universität Stuttgart, il Prof. Torbjörn H. Netland, Chair of Production and Operations Management, ETH Zürich e la Prof.ssa Viola Schiaffonati, Docente di Logica e Filosofia della Scienza, Politecnico di Milano.

Nella seconda parte, moderata dal Prof. Guido Micheli, sono stati presentati i nuovi laboratori sviluppati e finanziati all’interno del progetto:  “Cognitive Ergonomics in Cyber Physical Systems Laboratory – CORE Lab”, referente Prof. Matthias Klumpp, “Behavioural Research in Immersive Environment Laboratory – BRIEL Lab”, referente Prof. Lucio Lamberti, e il “HumanTech DataHub”, referente Prof.ssa Carlotta Orsenigo.

Il laboratorio CORE si concentra sullo studio dell’ergonomia cognitiva e, attraverso avanzati dispositivi e sensori, conduce studi sperimentali sulle reazioni umane, cognitive e fisiologiche, nell’interazione persona-tecnologia durante attività lavorative tipiche di contesti di produzione e logistica in contesti reali o realisticamente riprodotti.

Il laboratorio BRIEL supporta le attività di ricerca sull’analisi dei fattori comportamentali, cognitivi ed emozionali nel comportamento economico, conducendo ricerche sperimentali che fanno leva sulle neuroscienze applicate in contesti fisici, digitali e immersivi altamente verosimili agli ambienti di lavoro e di utilizzo della tecnologia.

HumanTech Data Hub” è una piattaforma in cui sarà possibile raccogliere e archiviare in modo sicuro tutti i dati a supporto del programma di ricerca HumanTech, in modo da offrire uno strumento unico e semplificato per l’accesso e l’elaborazione dei dati.

I laboratori sono a disposizione dei ricercatori del DIG e sono aperti a collaborazioni con imprese e istituzioni.

Dopo la ricca poster session di oltre 50 ricerche, nel pomeriggio, presso MADE Competence Center Industry 4.0 e PoliHub, i partecipanti hanno potuto assistere alle sperimentazioni dei laboratori, conoscerne le attrezzature e approfondirne le potenzialità, grazie anche ai seminari paralleli organizzati negli stessi ambiti e riflettere, in chiusura, sull’idea di un Manifesto HumanTech.

Una giornata ricca di riflessione e stimoli, per coinvolgere e promuovere la collaborazione tra diversi gruppi di ricerca dipartimentali e immaginare, insieme e in modo sinergico, nuovi  scenari di sviluppo.

 

Video e foto dell’evento:


Tags:
Condividi

Accreditations, Rankings & Memberships