politecnico-di-milano-graduated-school-of-business

PROCUREMENT INNOVATIVO NEL PARADIGMA DELLE SMART CITIES

Il corso per favorire il dialogo tra il pubblico e il privato per sviluppare progetti e investimenti di innovazione

Per rimanere al passo con i cambiamenti in atto è necessario acquisire nuove abilità, articolare e gestire nuovi modi di finanziare le innovazioni di cui abbiamo bisogno, applicando nuovi approcci per soddisfare le esigenze pubbliche con investimenti privati, al fine di sostenere lo sviluppo sociale ed economico delle nostre comunità.

Luogo: MIP Politecnico di Milano

Lingua: Italiano

Formato: Part-time verticale

Durata: 2 giorni full time

Data corso: 11-12 ottobre

Costo: 800 euro IVA esente

Contatti
Anna Rizzardi
Tel : +39 02 2399 9261
Email : rizzardi@mip.polimi.it

GLI OBIETTIVI

L’ obiettivo è di trasferire ai partecipanti le conoscenze e le competenze per:

  • gestire l’acquisizione di beni e servizi innovativi, in base a quanto disciplinato nel codice degli appalti;
  • favorire il dialogo tra il pubblico ed il privato per sviluppare progetti ed investimenti di innovazione;
  • ottenere servizi innovativi pur non conoscendo bene le caratteristiche del servizio che si vuole acquisire.

A CHI SI RIVOLGE

Il corso sarà rivolto a:

  • Amministratori locali;
  • Responsabili Trasformazione Digitale;
  • Responsabili innovazione;
  • Responsabili di Servizio (opere pubbliche, manutenzione strade, servizi sociali, istruzione, cultura, turismo);
  • Segretari generali e direttori generali.

I CONTENUTI

Il quadro normativo di riferimento a livello europeo e italiano

  • Le procedure di innovative procurement
  • Il project financing e le concessioni
  • Le analisi preventive di Value for money e la matrice dei rischi
  • La tecnica del project financing
  • Programmazione degli acquisti e razionalizzazione della spesa
  • L’analisi dei fabbisogni e la definizione di specifiche per l’acquisizione di servizi innovativi
  • Modelli di Relazione con i fornitori, tecniche di negoziazione e vendor Rating.

PARTNER

Smart City Association Italy (TSCAI) è un’associazione culturale senza scopo di lucro che vuole aiutare le amministrazioni pubbliche e le società private a sviluppare partnership per costruire città intelligenti e consentire lo sviluppo sociale ed economico delle comunità locali.

Crediamo che per raggiungere questo obiettivo dobbiamo promuovere la conoscenza delle migliori pratiche internazionali nel campo della digitalizzazione, aumentare le competenze del settore pubblico sulla trasformazione digitale e far capire al settore privato le potenzialità per lo sviluppo del suo business, che può essere raggiunto attraverso una vera cooperazione con il settore pubblico.

TSCAI è una comunità di persone, professionisti, aziende e istituzioni con la missione di promuovere la condivisione di una visione intelligente della comunità in grado di:

  • essere inclusiva di tutte le parti interessate
  • sfruttare la digitalizzazione per la crescita individuale e il benessere collettivo
  • mostrare benefici, opportunità e modelli di cooperazione che possono derivare dai processi di innovazione
  • TSCAI vuole essere un luogo dove scoprire, condividere e capire le migliori e peggiori pratiche di smart city;
  • Dove i leader della comunità di smart city e digitalizzazione incontrano altri leader nazionali e internazionali
  • Dove costruire insieme e condividere linee guida e strumenti di valutazione dello stato di digitalizzazione;
  • Dove essere supportati per l’avvio di percorsi di orchestrazione degli ecosistemi locali.

Knowledge

non profit Terzo Settore 30 Ott

SOM per i SDGs: il premio per le tesi co ...

  Claudia Cuttini, Celine De Vincenzi, Giulia Montuori, Anabel Velazque, Rocco Abbattista, Giulia Madoglio, Sonia Saibene: sono i vincitori dell’edizione 2019 del premio “SOM per i SDGs”, premiati ieri in occasione dell’evento “School of Management per il Non Profit” che si è te ...

Success Stories

Events

Non sono presenti eventi

I Soci MIP